Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Lavori alla scuola “Landolfi” verso la conclusione

Lavori alla scuola “Landolfi” verso la conclusione

Entro due mesi il taglio del nastro

Entro due mesi il taglio del nastro

AGROPOLI. Ad un anno e mezzo di distanza dalla cerimonia di posa della prima pietra, i lavori per l’ampliamento della scuola elementare “Gino Landolfi” volgono al termine. L’assessore Francesco Crispino, durante il suo intervento su InfoCilento Radio, ha annunciato il taglio del nastro entro un paio di mesi.

Le opere hanno permesso di adeguare e potenziare i servizi igienici, gli spazi educativi, ammodernare i laboratori e creare una palestra. Nella nuova ala dell’edificio verranno ospitati i bambini della scuola materna “Mozzillo”, sita in via Taverne; quest’ultima, infatti, dovrebbe essere dismessa trovandosi a pochi metri dal fiume Testene, nel punto in cui si congiunge con il vallone Cupa, che raccoglie le acque di contrada Moio. Il trasferimento riguarderà anche gli alunni della materna di viale Europa per la quale esiste un vecchio progetto di abbattimento per collegare Piazza della Repubblica e Piazza Vittorio Veneto.

I lavori alla scuola elementare “Gino Landolfi” erano stati al centro di numerose critiche da parte della minoranza nei mesi scorsi. In particolare era stata evidenziata la pericolosità del cantiere che avrebbe bloccato tutte le vie di fuga in caso di emergenza.

Correlati

Top