Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
In Primo Piano

Comune senza addetto stampa, c’è l’interrogazione: chi si occupa della comunicazione?

Comune senza addetto stampa, c’è l’interrogazione: chi si occupa della comunicazione?

Consigliere Malandrino chiede chiarimenti al comune

Consigliere Malandrino chiede chiarimenti al comune

AGROPOLI. Il comune è senza un addetto stampa dallo scorso dicembre, ovvero da quando Giuseppe Feo si è trasferito ad altra amministrazione. Il caso è stato al centro di una interrogazione del consigliere di minoranza Emilio Malandrino.

“L’incarico del portavoce – evidenzia l’esponente della minoranza- (per il quale non è previsto il requisito dell’iscrizione all’Albo del giornalisti, con i conseguenti diritti ed obblighi), può essere ricondotto ad un incarico di nomina politica ma non quello di addetto stampa: gli uffici stampa della Pubblica Amministrazione sono costituiti da personale iscritto all’Albo nazionale dei giornalisti senza alcuna”.

Di qui la richiesta di sapere “chi ad oggi, è incaricato, così come istituzionalmente previsto , dei rapporti con la stampa, quale specifica figura di addetto stampa con tutte le prerogative ad esso inerenti; se, presso l’ufficio Stampa in Emergenza, previsto dal servizio congiunto Comune di Agropoli – Protezione Civile , individuato nelle Aree Di Emergenza – Funzione di Supporto 9 , diretto dall’allora responsabile Ufficio Stampa Dott. Giuseppe Feo, è stata individuata una figura sostitutiva; se, in mancanza di nuova nomina dell’addetto stampa, le comunicazioni istituzionali dell’Ente , che quotidianamente si susseguono ed anche in virtù delle prossime scadenze elettorali, vengono trasmesse agli organi di stampa, ai media, ed al pubblico in maniera legittima e rispettosa delle normative vigenti”.

Correlati

Top