Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Ciccimmaretati - Stio
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

Una fiaccolata “per dire No! Alla malasanità!”

Una fiaccolata “per dire No! Alla malasanità!”

L’appuntamento è in programma il prossimo 19 febbraio

Una fiaccolata “per dire No! Alla malasanità!”

L’appuntamento è in programma il prossimo 19 febbraio

Domenica 19 febbraio ad Eboli è prevista una fiaccolata “per dire no! alla malasanità”! La manifestazione avrà inizio alle ore 17:00 e partirà da Piazza della Repubblica in Eboli e arriverà all’ospedale SS.Maria Addolorata di Eboli.

La fiaccolata è la conseguenza dei cambiamenti attuati negli ultimi mesi sul sistema sanitario di Eboli, Battipaglia, Oliveto Citra e Roccadaspide. Per quest’ultimo in particolare l’Asl Salerno ha previsto il depotenziamento: il nosocomio passerà dagli attuali 70 posti letto a 20, perdendo i reparti di ortopedia, cardiologia e chirurgia. La direzione generale dell’Asl ha riconosciuto nella nota inviata al Ministero “obiettive difficoltà” per l’espletamento delle attività di pronto soccorso e che richiede servizi relativi di supporto”.

Sulla sanità è polemica in tutta la Campania, i cittadini non si sentono tutelati e non vogliono più aspettare perchè c’è in gioco la loro vita:” Il depotenziamento degli ospedali ha già causato troppi morti… basta giocare con la vita delle persone!”, fanno sapere i promotori dell’iniziativa.

Alla fiaccolata parteciperà il Comitato Salviamo l’Ospedale di Roccadaspide e della Valle del Calore attivo da mesi nel contrastare le direttive sul depotenziamento dell’ospedale di Roccadaspide, inoltre alla manifestazione sono invitati a partecipare cittadini, “tutti uniti in piazza” e l’invito è esteso alle Istituzioni Territoriali.

Commenti

Altri contenuti

Top