Affare Fatto
In Primo PianoSport

Serie D: il punto sul campionato

Altra sconfitta per l’Agropoli che perde a Roma per 2-1 e si ritrova ultimo. Impatta in casa la Gelbison. In testa il Gravina torna a subire gol, ed il Trastevere insidia il suo primato

E’stata archiviata anche la settima giornata del girone H di Serie D. Ancora una domenica negativa per l’Agropoli, che con la sconfitta di Roma contro il Trastevere per 2-1 si trova attualmente ultima insieme al Madrepietra Daunia. La squadra di Santosuosso ha perso a causa delle reti di Massella (magistrale il suo calcio di punizione) e di Pagliaroli, inframmezzati dal gol di testa di Cherillo per i cilentani. E’andata meglio alla Gelbison che si mantiene a centro classifica, impattando in casa contro il Vultur Rionero di Roberto Carlos Sosa: ex attaccante di Napoli ed Udinese. Una gara piuttosto equilibrata quella di Vallo della Lucania, ed il pareggio è il risultato più giusto. Termina 1-1 con il gol dell’ex Frattese Maggio, lesto a sfruttare un calcio d’angolo staccando più alto di tutti di testa, trafiggendo Landi. A 5 minuti dal termine però, per i lucani segnava l’ex di turno Rabbeni, abile a sfruttare un’indecisione della retroguardia di Pepe. Sugli altri campi, il Gravina si dimostra umano e pareggia 1-1 a sorpresa contro il Picerno. Primo gol subito in campionato da Cilumbriello (il secondo per il Gravina, ma con l’Herculaneum la rete era stata subita da Loliva) : è di Pisani al 31′ del primo tempo, dopo che gli uomini di De Luca erano passati al 18’con Liberio. Colpo esterno dell’Herculaneum di Campana che al Fittipaldi di Francavilla in Sinni vince 2-0: reti di Baratto e Sorrentino, tutte nel primo tempo. Prova di autorevolezza della Nocerina di mister Maiuri che va a vincere a Nardò per 3-1: due gol in due minuti iniziali del primo tempo ad opera di Girardi e Fella, accorcia Kyeremateng, ma chiude i giochi Di Pietro ad inizio ripresa. Nocerina che avanza a 13 in zona playoff. Pirotecnico 2-2 tra Potenza ed Anzio, non basta agli uomini di Pirozzi la doppietta di Forgione, per i laziali a segno Ferrari e Pucino. Sale a 10 il San Severo che batte al Ricciardelli 3-1 il Ciampino: in gol l’ex Lupa Roma Testardi e Mautone per i giallorossi padroni di casa, accorciava Loreto Macciocca, ma ad inizio ripresa chiudeva i conti Florio. Nei bassifondi della classifica 2-2 tra Cynthia e Madrepietra Daunia al Comunale di Genzano, doppietta di Cioffi per la squadra di Apricena utile a recuperare i gol di Bertoldi e Scardola. In classifica marcatori Lattanzio del Bisceglie, rimane a 4 raggiunto da Cioffi,Girardi e Massella. La squadra del bomber nerazzurro ha perso il posticipo di oggi pomeriggio col Manfredonia per 2-1: al gol del nerazzurro Petta, i biancazzurri rispondevano prima con Coccia, per poi essere superati proprio al 90′ da Bozzi. Domenica prossima l’Agropoli ospita proprio il Manfredonia al Guarglia, gara in cui i delfini devono assolutamente vincere per togliersi dai bassifondi della classifica. Trasferta a Picerno per la Gelbison, contro una squadra già battuta in coppa dall’undici di mister Pepe. Il Gravina va ad Apricena per confermare il primo posto, insidiato ora dal Trastevere che va a Ciampino per il derby. Occhio anche ad Herculaneum-Potenza e Nocerina- Francavilla.

Serie D settima giornata del girone H, risultati e classifica

Cynthia – Madrepietra 2-2
Francavilla – Herculaneum 0-2
Gelbison – Vultur 1-1
Nardò – Nocerina 1-3
Potenza – Anzio 2-2
San Severo – Ciampino 3-1
Trastevere – Agropoli 2-1
Gravina – Picerno 1-1
Manfredonia – Bisceglie 2-1

Gravina 17, Trastevere 16, Herculaneum 14. Bisceglie* (-1), Nocerina e Potenza 13, Vultur, San Severo e Manfredonia 10, Nardò 9, Gelbison 8, Francavilla e Ciampino 7, Picerno e Anzio 6, Cynthia 5, Agropoli (-2) e Madrepietra Daunia (-1) 4.

Prossimo turno:
Herculaneum – Potenza
Agropoli – Manfredonia
Anzio – San Severo
Picerno – Gelbison
Bisceglie – Cynthia
Ciampino – Trastevere
Madrepietra Daunia – Gravina
Nocerina – Francavilla
Vultur – Nardò

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito