Tolomeo
CronacaIn Primo Piano

Restano gravi le condizioni di Florigi Cantalupo, è stato operato due volte

Fermati due giovani indiziati per il reato di tentato omicidio e concorso

Restano gravi le condizioni di Florigi Cantalupo, il 35enne aggredito e accoltellato la notte scorsa all’incrocio tra via Bovio e via Matilde Serao.
Il giovane è stato operato due volte nel corso della giornata. Le sue condizioni sono gravissime: presenta un’emorragia celebrale e una lesione cervicale, forse causata da una serie di percosse che si sono aggiunte alle coltellate che lo hanno ferito alla gola, al torace e alla schiena. Attualmente è ricoverato in prognosi riservata nel reparto di rianimazione dell’ospedale ‘San Luca’ di Vallo della Lucania.

Nel pomeriggio, dopo una serie di indagini e appostamenti, i carabinieri hanno fermato due persone (A.D.A. e G.A.) indiziate in concorso e a vario titolo di tentato omicidio.
Secondo una prima ricostruzione Cantalupo era in auto con la sua fidanzata quando per futili motivi è iniziata una lite con i due ragazzi a bordo di un ciclomotore. Uno dei due si sarebbe allontanato per poi tornare impugnando un coltello con cui ha colpito Cantalupo diverse volte.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito