Tolomeo
CronacaIn Primo Piano

Restano gravi le condizioni di Florigi Cantalupo, è stato operato due volte

Fermati due giovani indiziati per il reato di tentato omicidio e concorso

Restano gravi le condizioni di Florigi Cantalupo, il 35enne aggredito e accoltellato la notte scorsa all’incrocio tra via Bovio e via Matilde Serao.
Il giovane è stato operato due volte nel corso della giornata. Le sue condizioni sono gravissime: presenta un’emorragia celebrale e una lesione cervicale, forse causata da una serie di percosse che si sono aggiunte alle coltellate che lo hanno ferito alla gola, al torace e alla schiena. Attualmente è ricoverato in prognosi riservata nel reparto di rianimazione dell’ospedale ‘San Luca’ di Vallo della Lucania.

Nel pomeriggio, dopo una serie di indagini e appostamenti, i carabinieri hanno fermato due persone (A.D.A. e G.A.) indiziate in concorso e a vario titolo di tentato omicidio.
Secondo una prima ricostruzione Cantalupo era in auto con la sua fidanzata quando per futili motivi è iniziata una lite con i due ragazzi a bordo di un ciclomotore. Uno dei due si sarebbe allontanato per poi tornare impugnando un coltello con cui ha colpito Cantalupo diverse volte.

Tags

Ti potrebbero interessare