Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Morte del vigile Andrea Motta, quattro persone indagate

Morte del vigile Andrea Motta, quattro persone indagate

Il 56enne è morto durante la disperata corsa in ospedale dopo essere stato colto da un malore.

Il 56enne è morto durante la disperata corsa in ospedale dopo essere stato colto da un malore.

Sono quattro le persone indagate per la morte di Andrea Mottola, il vigile urbano 56enne colpito da malore dopo un litigio avvenuto sabato scorso nelle campagne nei pressi di Altavilla Silentina.
Si tratta di volontari dell’Enpa accusati di omicidio colposo, abuso di ufficio e usurpazione di funzione pubblica. Mottola è morto durante il tragitto per raggiungere l’ospedale di Eboli. Stando alle prime ricostruzioni i volontari dell’Enpa stavano facendo un controllo in un’area protetta tra Serre e Altabilla quando si sono imbattuti in due persone, tra cui il Mottola, con al guinzaglio due cani. Le guardie hanno chiesto i documenti e durante il controllo il vigile ha avvertito un malore. A soccorrerlo il figlio che lo ha trasportato in auto all’ospedale di Eboli dove non è giunto vivo. Questa mattina i funerali.

Correlati

Popolari

Top