Ecco il "Teatro del Popolo" dedicato a Giovanni Di Benetto | FOTO - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Cronaca

Ecco il “Teatro del Popolo” dedicato a Giovanni Di Benetto | FOTO

teatropolicastro1

Nel week end l’inaugurazione del teatro dedicato ad un giovane morto in un tragico incidente.

Ecco il “Teatro del Popolo” dedicato a Giovanni Di Benetto | FOTO

Nel week end l’inaugurazione del teatro dedicato ad un giovane morto in un tragico incidente.

A Policastro Bussentino è stato inaugurato il nuovo Cineteatro il “Tempio del Popolo” dedicato a Giovanni Di Benetto, giovane di Policasto scomparso in un tragico incidente. L’importante evento, atteso da tutto il Golfo, ha visto la partecipazione di migliaia di persone accorse per assistere alla serata di apertura al pubblico.

Presenti alla manifestazione l’on. Stefano Caldoro, l’on. Ciro Falanga e il Vescovo S.E. Monsignor Antonio De Luca, che con il loro intervento e le loro parole hanno sottolineato l’importanza che il Cineteatro svolgerà per l’intero territorio del Golfo di Policastro. L’on. Caldoro inoltre ha voluto complimentarsi per le opere di ammodernamento che tutta l’attuale Amministrazione, in particolare il Presidente del Consiglio Comunale Giovanni Fortunato, ha fortemente voluto e realizzato e, soprattutto, per l’ambizioso progetto della “Città del Futuro”. Gran parte di queste opere sono state già compiute, come il Cineteatro appunto, altre sono in fase di completamento, come l’ex Convento San Francesco. La Città del Futuro una volta realizzata sarà in grado di portare sviluppo economico e crescita culturale in un territorio dalle mille risorse che merita di essere valorizzato.

“Per me l’inaugurazione di questa sera rappresenta la realizzazione di un sogno- ha spiegato il Presidente del C.C. Giovanni Fortunato- da troppo tempo armai il nostro territorio aspettava un’opera come questa, in grado di valorizzare le attività culturali e soprattutto di offrire ai nostri figli un punto di riferimento formativo. Il nome “Tempio del Popolo” è stato scelto proprio per sottolineare il valore che quest’opera si accinge a svolgere, che come un vero e proprio tempio greco sarà un luogo di diffusione non di culto ma di cultura, del popolo perché ad esso è dedicato, non ad una classe o una élite, ma a tutti i cittadini. In fine- Continua Fortunato- ho voluto intitolarlo, con l’appoggi dell’Amministrazione tutta, al caro amico fraterno Giovanni Di Benedetto, che con la sua prematura scomparsa ha lasciato un enorme vuoto e un immenso dolore. Un omaggio a lui e ai suoi cari”.

La serata è proseguita con uno spettacolo di danza proposto dalla Maestra Maria Valeria Moldovan e dallo spettacolo del comico Simone Schettino.

Top
Ti suggeriamo di leggere Cronaca, Homepage
polizia
In ospedale con un coltello a serramanico, denunciato

carabinieri-notte
Aggredisce la moglie dopo una lite, arrestato

antonio_amina
I centenari cilentani immortalati sulle pagine del Mirror | VIDEO

Chiudi