Vigile urbano muore dopo litigio, aperta un'inchiesta - Info Cilento
Spazio Disponibile
Spazio Disponibile
Spazio Disponibile
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Cronaca

Vigile urbano muore dopo litigio, aperta un’inchiesta

E’ accaduto ieri presso il Bosco Camerine. Morto il vigile Andrea Mottola, 57 anni.

Vigile urbano muore dopo litigio, aperta un’inchiesta

E’ accaduto ieri presso il Bosco Camerine. Morto il vigile Andrea Mottola, 57 anni.


ALBANELLA. Un uomo di 57 anni, Andrea Mottola, è morto ieri mentre era presso l’oasi del Bosco Camerine. L’uomo, ex vigile, aveva avuto un diverbio con delle guardie ecozoofile in seguito al quale ha improvvisamente accusato un malore e si è accasciato a terra. Immediatamente sono scattati i soccorsi: alcuni presenti lo hanno trasportato in auto in ospedale. Una volta qui, però, i sanitari non hanno potuto far nulla per salvarlo. La Procura della Repubblica di Salerno ha aperto un’inchiesta sul caso. La salma è presso l’obitorio dell’ospedale ebolitano in attesa dell’esame esterno. Da capire se il decesso possa essere avvenuto proprio a causa del litigio.

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... Cronaca, In Primo Piano
Elezioni 2016 a Vallo della Lucania, Miraldi presenta la lista del M5S

Tragedia in Campania, bimba muore travolta da un cancello

Dramma nel salernitano, investito e ucciso un ciclista

Chiudi