Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Ciccimmaretati - Stio
Hard and Soft House
Scuola Nuova
In Primo Piano

Salernitana, la salvezza è ancora possibile. Credici!

Salernitana, la salvezza è ancora possibile. Credici!

Per chi è abituato a seguirci quotidianamente sa benissimo che nelle nostre pagine si parla molto poco di Salernitana. Preferiamo dare maggiore spazio al calcio di provincia, a quello dilettantistico, ma la situazione che sta attraversando il club del capoluogo ci spinge a scrivere qualche riga che ci auguriamo possa essere di buon auspicio per il finale di stagione, con la speranza, magari, di riuscire a mantenere un posto in Serie B.

Salernitana, la salvezza è ancora possibile. Credici!

Per chi è abituato a seguirci quotidianamente sa benissimo che nelle nostre pagine si parla molto poco di Salernitana. Preferiamo dare maggiore spazio al calcio di provincia, a quello dilettantistico, ma la situazione che sta attraversando il club del capoluogo ci spinge a scrivere qualche riga che ci auguriamo possa essere di buon auspicio per il finale di stagione, con la speranza, magari, di riuscire a mantenere un posto in Serie B.

La classifica, al momento, sembra essere piuttosto complicata visto il penultimo posto, ma fin quando la matematica non condannerà i campani è lecito sperare e combattere. Del resto, poi, la classifica è piuttosto corta e il diciassettesimo posto, occupato attualmente dal Vicenza, che vale la salvezza dista soltanto 5 punti. Tutto, dunque, è ancora possibile. Si tratterebbe di un’impresa di non poco conto, ma dovranno crederci in primis i giocatori con l’allenatore, la società e tutti i tifosi granata.

La delusione dopo la sfortunata sconfitta contro il Lanciano ancora pesa, ma tutto l’ambiente deve trovare la forza per reagire. Al termine del torneo mancano ancora 11 partite, con 33 punti in palio, per cui la salvezza non può e non deve essere un sogno irrealizzabile. Se si gioca con grinta, coraggio, cuore, determinazione l’obbiettivo è senza alcun dubbio raggiungibile.

A mister Menichini il compito di dare fiducia all’ambiente, di spingere i propri ragazzi oltre l’ostacolo, a cominciare dalla prossima sfida in programma nel weekend contro il Perugia. Gli umbri sono indubbiamente in un buon momento di forma se consideriamo la vittoria per 2-0 conquistata nel posticipo contro il Cagliari per di più in trasferta. Queste statistiche, così come possono essere le quote calcio scommesse sulla serie B che per Perugia-Salernitana vedono nettamente favoriti gli umbri, non devono in alcun modo condizionare la squadre e l’ambiente. Nel calcio non c’è nulla di scritto, nulla di già deciso. Ogni partita ha la propria storia, chi metterà in campo maggiore determinazione porterà a casa i 3 punti. Ci auguriamo che questa volta sarà la Salernitana, nonostante le assenze di Coda e Donnarumma, a conquistarli. I tifosi li chiedono a gran voce e se li meritano per continuare a crederci.

Commenti

Altri contenuti

Top