Operai forestali senza stipendio: Alfieri al lavoro per sbloccare i fondi - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Operai forestali senza stipendio: Alfieri al lavoro per sbloccare i fondi

alfieri_intervista_info

Nel Cilento gli operai lamentano anche 14 mensilità non versate.

Operai forestali senza stipendio: Alfieri al lavoro per sbloccare i fondi

Nel Cilento gli operai lamentano anche 14 mensilità non versate.

Accreditato alle poche CC.MM. interessate il saldo di 5 milioni di euro per il piano forestale 2014: Terminio Cervialto, Monte Santa Croce, Fortore, Alta Irpia, Irno. Accreditate le due annualità del fondo della montagna a tutte le CC.MM. Accreditato ulteriore acconto 2015 per i dipendenti interni. Si lavora per liquidare entro Pasqua parte dei fondi Accordo di Programma Quadro 201 5- è un sistema che riempito di schede progettuali serve ad attivare finanziamenti europei attraverso il Governo nazionale. «Il consigliere delegato Avv.Franco Alfieri, ha messo al centro questa priorità, ognuno di noi, mai come in questa fase, deve sentirsi ancora più responsabilizzato nel sostenere questo percorso», dichiara il presidente dell’Uncem Campania Vincenzo Luciano. Non si placa la rabbia degli operai forestali che, nonostante le rassicurazioni sul da farsi per pagare le mensilità arretrate, non vedono la situazione Forestazione migliorare. Il Governatore De Luca ha sottolineato che i 43 milioni di euro dell’APQ sono stati approvati dal Cipe e dalla Corte dei Conti, altri 37 milioni entro marzo «e chiuderemo così la partita. Entro fine marzo saremo in grado di fare altre erogazioni ed avvieremo la programmazione sia per gli stabili che per i stagionali». «Ora sembra che si sia completato l’iter e si stia firmando a Roma l’APQ. La Regione deve prendere atto e cominciare i decreti di liquidazione. Questo è in itinere, se non ci sono intoppi potrebbero farcela per marzo. Si lavora per l’integrazione dei 37 milioni con i fondi del patto per il Sud come sancito da De Luca. Il sistema è troppo farraginoso, bisogna cambiare verso. Con questi nuovi fondi per il Sud 2016/2017, non ci dovrebbero essere più problemi per l’anticipazione e l’attivazione delle risorse», conclude Luciano che per mercoledì 9 marzo ha convocato la plenaria Uncem presso il consigliere delegato Franco Alfieri con tutti e 20 i presidenti delle CC.MM.

Intanto ecco l’elenco di alcune CC.MM con le relative mensilità arretrate: CM Fortore tutto il 2015 e gennaio e febbraio 2016 CM Calore 19 mensilità CM Terminio Cervialto 30 mensilità (di cui pagati i 4 mesi del 2014) CM Alburni 14 mensilità CM Mingardo Bussento 6 mensilità Provincia Avellino 6 mensilità CM Partenio Vallo Lauro 3 mensilità

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
balvano capostazione
3 Marzo 1944: la più grande tragedia ferroviaria della storia

carabinieri_indagini
Ancora un furto sacrilego nel Vallo di Diano

commissionesanita_ospedaleagropoli
‎Ospedale‬ di ‪‎Agropoli? “Solo il M5S ha fatto una proposta”

Chiudi