Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Sede distaccata dell'”Ancel Keys”, Camerota unita contro la Provincia

Sede distaccata dell'”Ancel Keys”, Camerota unita contro la Provincia

Ieri il consiglio comunale monotematico tenutosi nella frazione di Lentiscosa per discutere della mancata attivazione di una sede distaccata dell’alberghiero.

Ieri il consiglio comunale monotematico tenutosi nella frazione di Lentiscosa per discutere della mancata attivazione di una sede distaccata dell’alberghiero.

Si è tenuto nella serata di ieri a Lentiscosa un consiglio comunale straordinario per discutere della mancata attivazione di una sede distaccata dell’istituto “Ancel Keys” nel territorio di Camerota. L’amministrazione comunale ha voluto spiegare le proprie ragioni ai cittadini, con documenti alla mano. A finire sotto accusa la Provincia rea di aver escluso il centro cilentano dal decreto per il ridimensionamento scolastico in favore di Centola.
Il sindaco Antonio Romano e la sua maggioranza hanno denunciato “gravissime irregolarità nelle procedure adottate da palazzo Sant’Agostino”.

Il primo cittadino, in particolare, ha mostrato una attestazione con la quale il dirigente della Provincia dichiarava che agli atti “non risulta l’istanza per l’alberghiero del comune di Centola ma solo la lettera di trasmissione della delibera di giunta (delibera di giunta che non era allegata)”.
Durante la pubblica assise anche l’opposizione ha annunciato sostegno all’amministrazione nelle iniziative che intraprenderà per far valere le ragioni del territorio. Già annunciato il ricorso al Tar.

Correlati

Top