Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Istituto Merini
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

Buone notizie per la Cilentana: via libera del Tar ai lavori

Buone notizie per la Cilentana: via libera del Tar ai lavori

Il Tar Campania ha respinto il ricorso della ditta seconda classificata nell’appalto dei lavori per la Cilentana rimuovendo ogni ostacolo per il ripristino del viadotto “Chiusa”

Il Tar Campania ha respinto il ricorso della ditta seconda classificata nell’appalto dei lavori per la Cilentana rimuovendo ogni ostacolo per il ripristino del viadotto “Chiusa”

Buone notizie per la Cilentana. Il Tar della Campania ha respinto il ricorso della ditta seconda classificata nella gara d’appalto che fin ora aveva bloccato l’iter di avvio dei lavori. A breve, quindi, la Provincia di Salerno procederà ad affidare gli interventi di ripristino del viadotto “Chiusa”, tra Prignano Cilento e Agropoli Sud.

“Il ricorso è stato dichiarato dal Tar non ammissibile – spiega il consigliere provinciale delegato alla viabilità Paolo Imparato – a breve quindi potremmo provvedere ad affidare l’appalto alla ditta Castaldi, vincitrice dell’appalto”. All’indomani della presentazione del ricorso anche il presidente della Provincia Giuseppe Canfora si era detto fiducioso sull’esito del procedimento, precisando che gli estremi per ricorrere al Tribunale Amministrativo non sussistevano.

La decisione del Tar potrebbe rappresentare una svolta per la Cilentana: a questo punto, infatti, non sembrano esserci ulteriori ostacoli all’inizio dei lavori. Il costo totale è di circa 5 milioni di euro e il tempo di realizzazione è di 150 giorni. Difficile la ripertura dell’arteria entro l’estate, ma già il prossimo autunno la Sp430 potrebbe finalmente essere percorribile interamente.

Top