Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Trasparenza sui prodotti alimentari: coi QR Code si conoscerà la bontà del cibo

Trasparenza sui prodotti alimentari: coi QR Code si conoscerà la bontà del cibo

Trasparenza sui prodotti alimentari: comune del Vallo di Diano aderisce al progetto della Regione Campania.

Trasparenza sui prodotti alimentari: comune del Vallo di Diano aderisce al progetto della Regione Campania.

Il comune di Casalbuono, retto dal sindaco Antonio Romano, ha aderito al progetto “QrCode Campania”. L’iniziativa era stata lanciata ad inizio ottobre dalla Regione con l’obiettivo di offrire ai consumatori massima trasparenza sui prodotti alimentari, offrendo al contempo la possibilità alle aziende di assicurare la salubrità dei prodotti. In virtù del progetto “QrCode Campania” i cittadini, attraverso il proprio telefono cellulare, potranno inquadrare i codici QR presenti sui prodotti alimentari come mozzarella di bufala, salumi, formaggi, prodotti ortofrutticoli, ecc… e conoscere in tempo reale la bontà del prodotto e in particolare tracciabilità, esami effettuati e data dell’ultima analisi. Le aziende del territorio, ora, dovranno uniformarsi rendendo trasparente la provenienza e la qualità del cibo in commercio.

Nei mesi scorsi anche Albanella aveva aderito al progetto.

Correlati

Popolari

Top