Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Cronaca

Morte di Massimo Casalnuovo, condannato carabiniere

Morte di Massimo Casalnuovo, condannato carabiniere

Poco prima delle 13.30 è arrivata la sentenza che ha ribaltato la decisione di primo grado.

Condannato dalla corte di appello di Potenza il maresciallo che sferrò il calcio al motorino di Massimo Casalnuovo che morì nella caduta

Condannato dalla corte di appello di Potenza il maresciallo che sferrò il calcio al motorino di Massimo Casalnuovo che morì nella caduta

Quattro anni e mezzo, in appello, per l’omicidio preterintenzionale di Massimo Casalnuovo e cinque anni di interdizione dai pubblici uffici: solo le attenuanti generiche hanno consentito un leggero sconto, sui cinque anni chiesti dal pm di Potenza, per il maresciallo dei carabinieri Giovanni Cunsolo che comandava la stazione di Buonabitacolo. Il 20 agosto del 2011, durante un controllo da parte di una pattuglia dei carabinieri, fu proprio il maresciallo a dare un calcio al motorino guidato dal giovane meccanico che cadde e morì. Senza una ragione se non l’abuso di potere commesso da un uomo in divisa.

La sentenza è stata letta davanti al pubblico dopo un processo d’appello tutto a porte chiuse.

massimo_casalnuovo_striscione

Correlati

Popolari

Top