Ospedale di Agropoli, confermati 25 posti letto per l’emergenza covid

Ok alla riorganizzazione degli ospedali. Agropoli e Scafati continueranno a gestire l'emergenza.

L’ospedale di Agropoli, insieme a quello di Scafati, gestiranno l’emergenza covid-19 in Provincia di Salerno. L’Asl unica, infatti, sta procedendo alla riorganizzazione sanitaria sul territorio e alla rimodulazione dei posti letto. Una notizia importante poiché consentirà la ripresa delle normali attività ospedaliere, così come sollecitato anche dalla Regione Campania alla luce della diminuzione dei contagi e soprattutto dei ricoveri.

Sanità: stop ai ricoveri per i pazienti covid

Stop quindi ai ricoveri per i pazienti affetti da covid nei presidi di Eboli, Vallo della Lucania, Polla, Sapri, Sarno e Oliveto Citra, con il trasferimento di eventuali pazienti attualmente ricoverati in strutture dedicate.

L’ospedale di Nocera Inferiore, invece, vedrà chiuso il reparto di osservazione breve per pazienti sospetti o in attesa di tampone, che era stato attivato al secondo piano, con il mantenimento di un solo posto-letto di Rianimazione Covid per eventuali emergenze.

L’ospedale di Agropoli

Agropoli insieme Scafati, continuerà a garantire la necessaria assistenza ai pazienti positivi al virus che necessitano di ricovero.

I posti letto saranno concentrati su un solo piano, il secondo (dove è già presente la Terapia intensiva e sub-intensiva Covid), i posti-letto per la degenza riservata ai pazienti positivi, con il trasferimento di Malattie infettive dal primo piano, che sarà invece destinato solo ad attività non Covid.

Il presidio di Agropoli continuerà, quindi, ad avere 25 posti-letto Covid (6 di Terapia intensiva, 10 di Terapia subintensiva, 9 di Malattie infettive) a cui si aggiungono due postazioni ambulatoriali per l’infusione degli anticorpi monoclonali.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!