Montella PrismArredo
CilentoCronacaIn Primo Piano

Coronavirus: campione positivo a Vallo della Lucania

Test positivo al coronavirus per la 26enne di nazionalità ucraina ricoverata da ieri all'ospedale "San Luca" di Vallo della Lucania

VALLO DELLA LUCANIA. Test per il coronavirus positivo. Questo il risultato del tampone effettuato sulla 26enne di nazionalità ucraina ricoverata da ieri presso l’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania. Lo riporta La Repubblica. La donna era tornata nei giorni scorsi da Cremona ad Abatemarco, frazione del Comune di Montano Antilia, dove risiede. Da cinque giorni presentava febbre e tosse. Ieri sera, per il timore di aver contratto il virus, intorno alle 21 si era presentata al pronto soccorso dell’ospedale “San Luca” indossando una mascherina e accompagnata ai genitori (leggi qui).

Coronavirus: il protocollo

Considerati i sintomi il personale del presidio ospedaliero cilentano ha provveduto immediatamente a ricoverarla in isolamento. Un’auto è poi partita in direzione Napoli, ospedale Cotugno, per reperire i tamponi. I test sono stati eseguiti durante la notte e poi inviati nuovamente al nosocomio partenopeo dove questa mattina sono stati analizzati.

I risultati del test

Alle 18 la notizia del Governatore Vincenzo De Luca: due tamponi sono sospetti e sono stati inviati all’ospedale Spallanzani di Roma per avere la conferma del contagio del virus (cosa al momento non ufficiale). Oltre alla biologa 26enne sarebbe risultata positiva anche una donna del Casertano che secondo La Repubblica era stata “già vista una volta e mandata a casa perchè stava bene ed era asintomatica”.

Tags
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it