Gold Metal Bank
AttualitàCilento

A Sapri un “sentiero della legalità” in memoria di Angelo Vassallo

Ieri la cerimonia

SAPRI. «Lo stato siamo noi. Sono i paesi che fanno il Paese: la vera ricchezza è il luogo in cui si vive». Parole di Angelo Vassallo, il sindaco Pescatore, impresse nella targa che è stata scoperta ieri a Sapri. Le associazioni Battiti di Pesca e Golfo Treck hanno infatti deciso trasformare un suggestivo percorso sul Monte Ceraso in un Sentiero della Legalità in ricordo dell’ex sindaco di Pollica, ucciso il 5 settembre del 2010.

“Angelo Vassallo era un uomo straordinario, tanto straordinario che ora il suo sacrificio è un simbolo di legalità…quella legalità che manca e che cerchiamo ogni giorno anche in piccole cose e piccoli gesti – ha detto Raffaele Bisogno realizzatore della targa apposta su una roccia – Sono onorato di aver partecipato a questa iniziativa che vuole essere una speranza..una luce….in un tunnel sempre più buio”.

Alla cerimonia presente anche Dario Vassallo, fratello del sindaco pescatore e presidente della Fondazione che porta il suo nome.

Tags
Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker