Terme Cappetta
AlburniAttualità

Castelcivita, appello per la riapertura della Sp488

Il tratto di località Cosentini è chiuso da tempo con notevoli disagi per i cittadini

CASTELCIVITA. Strada provinciale 488, località Cosentini. Il gruppo di minoranza “La Campana”, con i consiglieri Francesco Verlotta e Marcello Tancredi, fa appello alla Provincia di Salerno e agli amministratori locali affinché tale tratto di strada venga riaperto quanto prima.

« Il tratto in questione è lungo la provinciale 488, nel comune di Castelcivita, frazione Cosentini, chiusa al traffico veicolare dal gennaio del 2014. Tale situazione crea disagi notevoli, soprattutto per i bambini che frequentano le scuole dell’ infanzia primarie e secondarie. Difatti i genitori hanno deciso di iscrivere i propri figli nelle scuole del comune di Roccadaspide in quanto possono usufruire del servizio autolinee De Rosa, tale situazione oltre a creare un disagio agli abitanti del posto, agli automobilisti, incide anche sul mantenimento dei vari istituti nei comuni di Castelcivita e Controne. Chiediamo soprattutto ai sindaci di tali comuni di mettersi insieme e di sollecitare la Provincia ad agire quanto prima per risolvere il problema».

Interessato e coinvolto da questi problemi di viabilità è il consigliere provinciale Giuseppe Ruberto che, già in consiglio provinciale a più riprese, aveva chiesto al presidente Strianese e al suo delegato partecipazione attiva per quel che concerne la risoluzione del problema sulla viabilità messa in ginocchio nel territorio degli Alburni, Calore Salernitano e Cervati.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito