Agropoli: accordo fra il Comune e l’Agropoli Cilento Servizi

Il Comune verserà all'Azienda 120.000 euro

E’ stato raggiunto un accordo fra il Comune di Agropoli e l’Agropoli Cilento Servizi.

L’Azienda, infatti, dall’aprile 2018 sollecitava l’Ente affinché le venisse versata la somma di 169.000 euro come pagamento per una serie di servizi straordinari, che andavano,quindi, al di fuori del contratto già stipulato.

L’Agropoli Servizi, pur riuscendo a dimostrare l’effettivo svolgimento dei lavori, non ha potuto quantificarne le spese: per questa ragione, Comune e Società hanno raggiunto, privatamente, un accordo.

Dai 169 mila euro richiesti in precedenza, i due Enti hanno pattuito il pagamento di 120 mila euro, suddivisi in tre rate: la prima, di 5 mila euro, dovrà essere versata entro il 31/12/2018; la seconda, del valore di 55 mila euro, sarà incassata dalla Società entro il 31/12/2019; l’ultima, che ammonterà a 60 mila euro, avrà, come scadenza, il 31/12/2020.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Antonella Capozzoli

Si laurea nel 2013 in Lettere Moderne e nel 2016 consegue la specialistica in Filologia Moderna col massimo dei voti. Collabora all'organizzazione del Convegno Internazionale Boccaccio Angioino ( 2013) presso l'Università degli studi di Salerno. Pubblica il saggio " Il Decameron, la Fortuna e i mercatanti della seconda giornata" sulla rivista semestrale di letteratura e cultura varia " Misure critiche" ( 2014).