Tolomeo
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Nel Cilento i volontari della campagna “Io non rischio” sabato 13 e domenica 14 ottobre

L'appuntamento è nelle piazze di Laureana Cilento, Vallo della Lucania, Torchiara e Moio della Civitella

Torna la campagna “Io non rischiosabato 13 e domenica 14 ottobre 2018.

Io non rischio” è una campagna di comunicazione nazionale sulle buone pratiche di protezione civile. Il volontariato di protezione civile, le istituzioni e il mondo della ricerca scientifica saranno uniti per due giorni al fine di sensibilizzare i cittadini sui rischi naturali che interessano il nostro Paese e, in particolare il territorio regionale, nonché sulle buone pratiche e comportamenti da tenere per ciascuna tipologia di evento.

Nelle principali piazze della Campania, che spicca tra le regioni con il maggior numero di punti attivati, saranno allestiti punti informativi per diffondere la cultura della prevenzione sul rischio sismico, sul rischio alluvione e sul maremoto.

L’evento che è giunto all’ottava edizione, nel territorio cilentano, è previsto nelle piazze di Laureana Cilento e di Vallo della Lucania il prossimo sabato 13 ottobre ea Moio della Civitella e Torchiara domenica 14. L’incontro con i volontari, preventivamente formati, e la cittadinanza avverrà in Piazza San Martino – Viale San Martino a Laureana Cilento, in Piazza Vittorio Emanuele a Vallo della Lucania, in Piazza Torre a Torchiara e per Moio della Civitella in via Piè di Moio la mattina e in Piazza Santa Caterina il pomeriggio.

Sono ben 280 i volontari e le volontarie del sistema regionale di protezione civile impegnati nella campagna. Complessivamente, invece, sull’intero territorio nazionale i volontari coinvolti sono oltre 3.400 appartenenti a 532 realtà associative, tra sezioni locali delle organizzazioni nazionali di volontariato, gruppi comunali e associazioni locali di tutte le regioni d’Italia.

“Io non rischio” – campagna nata nel 2011 per sensibilizzare la popolazione sul rischio sismico – è promossa dal Dipartimento della Protezione Civile con Anpas-Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze, Ingv-Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e Reluis-Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito