Tolomeo
AttualitàCilento

Visita a sorpresa di Vittorio Sgarbi a Laurino

Il critico d'arte ha voluto visitare le Chiese del territorio

Visita a sorpresa nel Comune di Laurino di Vittorio Sgarbi. Il critico d’arte che sta trascorrendo alcuni giorni di relax nel Cilento, ha voluto vedere le chiese del borgo cilentano e ammirane le bellezze architettoniche ed artistiche.

Laurino vanta numerose testimonianze del passato: di notevole rilevanza le Chiese Santa Maria Maggiore, Ognissanti, San Biagio, Santissima Annunziata e il Convento di Sant’Antonio da Padova. L’ingresso è sorretto da pilastri arricchiti da pitture che rievocano la Vita del santo. Dipinti sono presenti anche nelle quattro corsie del portico e riproducono gli stemmi delle famiglie che contribuirono alla costruzione. Al centro del chiostro è situata la cisterna alla quale si attingeva l’acqua. Adiacente al convento è la Chiesa di Sant’Antonio da Padova, dal pregevole portale ligneo di ingresso, opera di Gerolamo Consulmagno, con figure in bassorilievo che rappresentano Sant’Antonio, San Francesco e altri Santi. La chiesa ha anche il soffitto in legno decorato.

“Un grazie al prof. Vittorio Sgarbi per la gradita visita ad alcune bellissime chiese di Laurino. Lo aspettiamo per un nuovo tour, magari con piu’ tempo a disposizione”, ha detto il sindaco Romano Gregorio.

Tags

7 commenti

  1. Giusto per chiarire ma per caso c’è l’hai con me? Sappi che la mia è una semplice osservazione !Vittorio sgarbi e un personaggio che proprio non sopportò !!!

  2. Fabio scusa ma c’è l’hai con me? Se è cosi stai offendendo ma parecchio! Scusa la libertà di esprimere la propria opinione dove finita?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare