Tolomeo
Cronaca

Aereo scomparso nel Cilento: dal mare un fascio di luce

Potrebbero essere le luci di emergenza del velivolo

Un fascio di luce dal mare potrebbe essere un segnale della presenza in profondità del velivolo scomparso nei cieli del Cilento domenica sera. Per ora si tratta solo di indiscrezioni ma sembrerebbe che questa mattina le squadre di soccorso abbiano intravisto qualcosa nell’acqua, probabilmente le luci di emergenza dell’ultraleggero. L’avvistamento è avvenuto a largo delle coste di Pollica, tra Acciaroli e Pioppi, a poca distanza dal luogo dove ieri è stato recuperato un rottame dell’areo.

Sul posto sono stati chiamati anche dei pescatori con le loro imbarcazioni al fine di verificare se effettivamente si tratti del velivolo scomparso ed eventualmente per provare il recupero del mezzo. Sarà poi necessario scoprire se a bordo vi siano anche i corpi di  Giuseppe De Maggio, 56enne di Messina e Rossella Gimigliano,53enne di Catanzaro.

A compiere le ricerche gli uomini della capitaneria di Porto, i vigili del fuoco e i carabinieri. Presenti anche squadre di volontari della Protezione Civile.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito