Giornalisti in erba: premiati gli studenti di Omignano

Studenti della scuola secondaria di Omignano ricevono il premio GNE Resilienza - Non abbocco 2

Il 27 aprile 2020 gli alunni della Scuola Secondaria di Omignano sono stati premiati al Concorso Nazionale “Giornalisti nell’erba“, XIV premio GNE “Resilienza – Non abbocco 2”.Al primo posto, nella categoria dei lavori singoli, si è classificato l’alunno Francesco Santoro, della classe seconda con una particolare intervista a Tommaso Pellegrino, Presidente del Parco Nazionale del Cilento. Al terzo posto dei lavori di gruppo si sono confermati gli alunni della classe terza: Cristina Laurito, Annamaria Buccino, Martina Elia, Fedele Lerro della classe III B con il “TG sull’inquinamento”.

blank

La XIV edizione del premio proponeva ai giovani reporter di analizzare, scovare ed elaborare contenuti per la salvaguardia del pianeta Terra.  Nel quadro delle competenze di ciascun giovane si sente sempre più  la necessità di rendere protagonista l’educazione allo sviluppo sostenibile, lo sviluppo della coscienza critica e la “resilienza”, anche alle fake news. Uno sviluppo non è sostenibile se non è frutto di una visione d’insieme in cui ciascun dettaglio ha la sua funzione strategica.

Le attività di apprendimento significative e strettamente interrelate al Territorio hanno stimolato la ricerca di strategie comunicative nuove ed hanno implementato il senso  di appartenenza alla comunità. La soddisfazione è stata grande per il Dirigente Scolastico, Prof.ssa Nicoletti Loredana, le Docenti della Scuola di Primo Grado di Omignano, le famiglie ed in modo particolare per gli alunni di Omignano che hanno appreso con soddisfazione la notizia dei prestigiosi traguardi raggiunti. La Preside dell’Istituto prof.ssa Nicoletti precisa che : “I riconoscimenti conseguiti hanno una doppia validità ,considerato sia il tema quanto mai attuale , sia  l’approccio che è stato eseguito dai discenti  con grande impegno ed entusiasmo.”

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Roberto Scola

Roberto Scola, quarantacinque anni, Docente di Lettere e cultore di giornalismo e comunicazione di massa. Ho cominciato da giovanissimo la mia attività di collaborazione con varie testate giornalistiche: Il Mattino, La Città, InfoCilento, poi tante rubriche su tanti giornali locali a cadenza settimanale e mensile. Ho avuto esperienze di relatore in progetti che riguardavano la comunicazione. Mi occupo di cronaca, scuola, politica, storia e letteratura. Attualmente è sempre viva la mia collaborazione con: InfoCilento, Cronache Cilentane, Unico.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it