Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Il Presidente della Provincia di Salerno Canfora, all’Assemblea Nazionale dei Presidenti di Provincia

Il Presidente della Provincia di Salerno Canfora, all’Assemblea Nazionale dei Presidenti di Provincia

Al centro dell’incontro la crisi delle Province

Al centro dell’incontro la crisi delle Province

Il grido d’allarme del Presidente dell’Upi, Achille Variati: “Dal 2013 al 2017 alle Province è stata chiesta una riduzione di risorse pari a 5,2 miliardi di euro. Un vero e proprio prelievo di risorse dai bilanci delle Province incoerente, perché nega il principio di autonomia finanziaria degli enti sancito dall’articolo 119 della Costituzione. Senza risorse, servizi essenziali e sicurezza sono a rischio. Il Governo smetta di tagliarci i finanziamenti. Occorrono subito 650 milioni di euro”.

Variati ha aggiunto: “Abbiamo chiesto al Governo una parola di chiarezza: vogliamo sapere se il decreto legge, che ormai da settimane invochiamo, sarà emanato e quando, considerata l’estrema urgenza che abbiamo di risposte. Abbiamo chiesto se il Governo con questo decreto legge intende davvero affrontare e risolvere le nostre questioni di estrema emergenza che riguardano i territori e i nostri cittadini. In particolare, abbiamo chiesto ulteriori risorse per strade e scuole”.
Nel suo intervento, il Presidente Canfora ha affermato: “I tagli insostenibili operati dal Governo centrale sono la causa dello stato di emergenza sui servizi essenziali. C’è bisogno di un’azione forte per costringere il Governo ad emanare il decreto legge. Le priorità minime che vanno affrontate subito nel decreto legge, sono: assegnare alle Province almeno 250 milioni aggiuntivi per l’esercizio delle funzioni fondamentali necessari per garantire la sicurezza e i servizi adeguati ai cittadini; assegnare alle Province almeno 300 milioni del fondo Anas per la manutenzione straordinaria delle strade provinciali; lasciare nei bilanci delle Province i risparmi dei costi della politica determinati dalla gratuita’ dei Presidenti e dei consiglieri provinciali. Nelle Province la politica costa zero, unico caso tra le istituzioni della nostra Repubblica: questi risparmi devono essere messi a disposizione delle comunità locali”.
Nel pomeriggio, una delegazione guidata dal Presidente dell’Upi, Achille Variati, sarà ricevuta dal Capo dello Stato, Sergio Mattarella.

Correlati

Top