Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Ciccimmaretati - Stio
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

Caso cartelle Soget a Capaccio Paestum, Spagnuolo replica a Ragni

Caso cartelle Soget a Capaccio Paestum, Spagnuolo replica a Ragni

Amministrazione ha sempre attuato forme di condono per i cittadini

Amministrazione ha sempre attuato forme di condono per i cittadini

CAPACCIO PAESTUM. Dopo le polemiche sulle cartelle Soget arriva la risposta dell’amministrazione comunale. Il vicesindaco Fabio Spagnuolo replica alle accuse di Nicola Ragni il quale aveva chiesto all’ente di valutare la possibilità di rottamare alcune somme e, al contempo, di convocare un consiglio comunale sull’argomento.

“È necessario chiarire – spiega Spagnuolo – che le somme rottamabili devono essere iscritte a ruolo alla data del 31 dicembre 2016. Si tratta quindi di importi non versati dai contribuenti negli anni passati rispetto ai quali hanno ricevuto sia opportuna lettera di sollecito per poi passare alla fase della riscossione coattiva. Inoltre, cosa ancora più importante, la rottamazione prevede l’obbligo di restituzione delle somme entro il 31 dicembre 2018 con 5 rate (3 nel 2017 + 2 nel 2018). Oggi chi ha già aderito regolarmente alle procedure di rateizzo delle somme ha tempi di restituzione molto più ampi che consentono un graduale rientro del debito senza la concentrazione in breve tempo della restituzione prevista da un’eventuale rottamazione”.

“Questa Amministrazione Comunale – ricorda poi il vicesindaco – ha sempre proposto a più riprese e attuato nel corso degli ultimi anni forme di condono delle sanzioni rispetto alla somme da riscuotere. Tutte iniziative tese alla regolarizzazione delle posizioni delle imprese e dei cittadini, realizzate con l’obiettivo di venire incontro alle esigenze e alle difficoltà dei contribuenti”.

Infine, sulle verifiche delle posizioni tributarie, Spagnuolo precisa: “sia gli uffici della SO.G.E.T. che l’Ufficio Comunale Tributi (responsabile geometra Giovanni Puglia) stanno fornendo a cittadini e contribuenti ogni ausilio o chiarimento con un organico potenziato appositamente per accogliere le istanze di tutti e che molte posizioni sono state già chiarite e risolte”.

Altri contenuti

Top