Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Ciccimmaretati - Stio
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

Modifica legge del Parco, c’è la disponibilità del Ministro Galletti

Modifica legge del Parco, c’è la disponibilità del Ministro Galletti

Ieri incontro con gli amministratori degli Alburni

Ieri incontro con gli amministratori degli Alburni

Il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti ha ricevuto ieri nella sede del dicastero una delegazione di sindaci di comuni il cui territorio è compreso nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Con loro il vicepresidente del Senato Maurizio Gasparri e il Senatore Francesco Aracri firmatari del disegno di legge n°2127 riguardante il Parco del Cilento e le sue modalità di gestione, disciplinate dalla legge quadro sulle aree protette (n° 394 del 1991). Il ministro Galletti ha dato disponibilità al confronto sulle tematiche e le criticità esposte dai primi cittadini, ribadendo la necessità di procedere a una spedita approvazione della legge di riforma dei Parchi, approvata in prima lettura al Senato e ora in discussione alla Camera: “La nuova normativa prevede infatti – ha spiegato il ministro – una governance più snella ed efficiente, nell’ottica di rendere i parchi non solo luoghi di conservazione della biodiversità, ma anche veicoli di sviluppo territoriale attraverso la valorizzazione del patrimonio ambientale, culturale e socioeconomico”.

Hanno preso parte all’incontro il Sindaco di Corleto Monforte Antonio Sicilia, il sindaco di Controne Ettore Poti, l’assessore Giuseppe D’Elia per il Comune di Petina, Pino Palmieri Presidente Comunità Montana Alburni e Sindaco di Roscigno, il Presidente del Consiglio della Comunità Montana Alburni Antonio Salerno, il Consigliere Delegato dell’ente Diego Chiaini, il Consigliere Comunale di Roscigno Rocco Mazzei e l’avvocato Giovanna Domini.

Altri contenuti

Top