Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Sorpresa inaspettata al ritorno in classe per gli studenti della scuola primaria

Sorpresa inaspettata al ritorno in classe per gli studenti della scuola primaria

Ecco cosa hanno scritto due carabinieri sulle lavagne

Ecco cosa hanno scritto due carabinieri sulle lavagne

CAPACCIO PAESTUM. “Ciao bimbi, grazie di averci ospitato e accolto in questa magnifica scuola”. Iniziava così il testo scritto sulla lavagna della classe III A della scuola primaria di Capaccio Scalo che questa mattina allievi e insegnanti hanno ritrovato nella loro aula, dopo che l’istituto era rimasto chiuso per la consultazione referendaria. Autori del messaggio sono stati due militari dell’Arma in servizio ai seggi che, prima di andare via, hanno voluto lasciare un saluto ai bambini. “Per un attimo ci avete fatto tornare bambini. Continuate a fare bei disegni, non come il mio”, proseguiva il messaggio. “Il mondo ha bisogno dei vostri sogni e realtà. Voi sarete il nostro futuro. Tanti auguri. Giovanni e Gabriele”. Un gesto che ha commosso gli insegnanti e reso felici i bambini.

Correlati

Popolari

Top