Pedopornografia, al via il processo per il sindaco di Rofrano - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Cronaca

Pedopornografia, al via il processo per il sindaco di Rofrano

nicola_cammarano

Nel 2015 sul suo pc furono trovate immagini porno di minori

Pedopornografia, al via il processo per il sindaco di Rofrano

Nel 2015 sul suo pc furono trovate immagini porno di minori

ROFRANO. E’ iniziato il processo che vede imputato il primo cittadino di Rofrano, Nicola Cammarano. A quasi due anni dall’arresto per pedopornografia, cui è conseguita l’immediata scarcerazione è i giudici del Tribunale di Vallo della Lucania hanno provveduto ad acquisire le prove, soprattutto materiale informatico. Il dibattimento, invece, è stato rinviato al 19 ottobre. I fatti risalgono Il 19 febbraio 2015 la guardia di finanza fece scattare le manette ai suoi polsi. Il commercialista fu prelevato dalla sua abitazione e trasferito nel carcere di Vallo, dove rimase per 24 ore con l’accusa di detenzione di materiale pedopornografico. Sul pc del suo studio le fiamme gialle, durante un normale controllo fiscale, avevano rinvenuto numerosi file di foto e video che ritraevano minorenni mentre subivano abusi sessuali. Il procedimento con giudizio immediato è stato inizialmente avviato a Salerno e poi trasferito presso il tribunale di Vallo della Lucania. Sarà la magistratura a stabilire se il sindaco è colpevole o meno.

Top
Ti suggeriamo di leggere Cronaca, Homepage
vincenzocaruso
Omicidio Caruso, c’è una svolta: fermato rumeno

geyser2
Dall’asfalto spunta un ‘geyser’ | GUARDA

merendapinto5
‘Merenda solidale’ per gli alunni della “Pinto”

Chiudi