Comune di Trentinara e Croce Rossa Italiana: sinergia per le emergenze - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Comune di Trentinara e Croce Rossa Italiana: sinergia per le emergenze

Un panorama del paese

Protocollo d’intesa atto al conseguimento della massima efficacia ed efficienza operativa
nell’ambito dei contesti emergenziali a livello comunale tra Croce Rossa e comune di Trentinara.

Comune di Trentinara e Croce Rossa Italiana: sinergia per le emergenze

È stato firmato ieri, tra il sindaco del Comune di Trentinara, Rosario Carione, e il
Commissario della Croce Rossa Italiana Comitato Locale Agropoli e del Cilento, Antonio Ponzo,
il protocollo d’intesa atto al conseguimento della massima efficacia ed efficienza operativa
nell’ambito dei contesti emergenziali a livello comunale e nel perseguimento della finalità degli
interessi fondamentali della collettività, sviluppando azioni di previsione e prevenzione, in ambito
di Protezione Civile.

Tenuto conto che la CRI Comitato Locale Agropoli e del Cilento opera in ragione di un articolato
apparato specialistico istituzionale diffuso nell’area di competenza (a sud del comune di Agropoli
compreso, che si estende per la quasi totalità del territorio del Cilento) e visto che ha sviluppato
da decenni esperienze di attività di soccorso ed emergenze in caso di attivazione del sistema di
Protezione Civile, anche in virtù del fatto che il proprio personale viene formato attraverso proprie
scuole e centri di formazione appositamente costituiti, è stata ravvisata l’esigenza di concentrare
taluni aspetti di particolare importanza inerente ai rapporti fra il Comune di Trentinara e la Croce
Rossa Italiana Comitato Locale Agropoli e del Cilento, con riferimento alla definizione degli
interventi e della struttura organizzativa per fronteggiare gli eventi calamitosi.
Punto centrale del protocollo è l’impegno a sostenere il Comune di Trentinara con tre tipologie di
servizio in convenzione. Preventiva: con corsi informativi e addestramenti inerenti alle materie di
Protezione Civile e Primo Soccorso; operativa di emergenza: con concorso di personale, mezzi e
attrezzature per fronteggiare eventi calamitosi; operativa programmata: con concorso di
personale, mezzi e attrezzature per garantire assistenza sanitaria a grandi eventi programmati,
come ad esempio la “Festa del Pane” che si tiene in agosto nel comune cilentano.
“Spero sia il primo passo per una proficua ed efficace collaborazione – ha dettoil sindaco di
Trentinara dott. Rosario Carione – con questo protocollo di intesa, andiamo a riconoscere il ruolo
della CRI sul nostro territorio e a fornire importanti strumenti di formazione e informazione per la
crescita del nostro comune”. Nondimeno soddisfatto il Commissario Antonio Ponzo che in una
nota ha ribadito l’impegno della CRI sul territorio, nonché l’obbligo e la disponibilità, per
intraprendere percorsi di crescita e collaborazioni con tutti quegli enti che si rendono disponibili al
dialogo.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
sapri_panorama
Clamoroso: a Sapri vinti due milioni di euro con un gratta e vinci

paestum_notte
Incontri al buio con i fantasmi di Paestum

alfieri_cote_crocicchie
Agropoli, al via i lavori del ponte e della strada rurale Cote-Crocicchie

Chiudi