Ricettazione e simulazione di furto, tre persone nei guai - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Cronaca

Ricettazione e simulazione di furto, tre persone nei guai

carabinieri
Ricettazione e simulazione di furto, tre persone nei guai

Nella giornata di ieri i militari della stazione di Polla hanno tratto in arresto, in esecuzione di fermo di indiziato di delitto, un 60 enne del posto, titolare di un autodemolitore, per il reato di ricettazione.

I militari, a seguito di denuncia di furto di autovettura presentata a Roma da un cittadino napoletano, sono stati allertati della presenza nel Vallo di Diano del veicolo, grazie al sistema di localizzazione gps di cui era dotato.

A seguito di una perquisizione presso lo “scasso”, in carabinieri hanno rinvenuta occulatata all’interno di una cabina di un camion una Fiat 500 l, del valore di circa 20000 euro.

Successivi accertamenti hanno permesso di denunciare per simulazione di reato colui che aveva denunciato il furto, in quanto aveva simulato la sottrazione del mezzo per rivenderlo al titolare del’autodemolitore, essendo la vettura non di sua proprietà, bensì locata dalla società di autonoleggio “Hertz”.

Una terzona persona che ha agito da intermediario per l‘acquisto della macchina risponderà del reato di ricettazione in concorso.

L’arrestato, gia’ sottoposto alla misura della detenzione domiciliare, si trova ora in regime di arresti domiciliari presso la sua abitazione.

Top
Ti suggeriamo di leggere Cronaca, Homepage
villammare_panorama
A Villammare i concerti di Bianca Atzei e Clementino

fondazione_alario
Bando di selezione “Tecnico per la valorizzazione e promozione dei beni e delle attività culturali” alla Fondazione Alario

lido_azzurro-700
Tragedia al Lido Azzurro, Uomo muore in mare

Chiudi