Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Autovelox di Agropoli disattivato, scoppia la polemica

Autovelox di Agropoli disattivato, scoppia la polemica

Malandrino chiede chiarimenti

Malandrino chiede chiarimenti

AGROPOLI. L’autovelox posizionato tra gli svincoli Agropoli Nord e Agropoli Sud della Cilentana non è più attivo dallo scorso gennaio. La notizia è stata data ieri dal vicesindaco di Agropoli Adamo Coppola il quale però ha chiarito che questa non è una situazione definitiva poiché l’ufficio della polizia locale sta già predisponendo il nuovo bando di gara che sarà pubblicato entro le prossime settimane. L’obiettivo è quello di riattivare lo strumento per il controllo elettronico della velocità entro la stagione estiva.

Tuttavia nei prossimi mesi potrebbero esserci anche ulteriori novità. «Ormai l’obiettivo che ci eravamo prefissi in quel punto della Cilentana – aveva spiegato il vicesindaco Coppola – è stato raggiunto, le velocità si sono abbassate, tant’è vero che nei verbali si registra che gli automobilisti hanno rallentato, inoltre non si sono segnalati incidenti. Per questo i vigili urbani stanno valutando in futuro meccanismi diversi per affrontare altre criticità sempre sulla Cilentana e in altre zone della città». Non è escluso, quindi, che possano essere attivati sul territorio comunale altri punti per il rilevamento elettronico della velocità.

Intanto la notizia del mancato funzionamento dell’autovelox ha creato nuove polemiche che si aggiungono a quelle già emerse negli ultimi tempi. Il consigliere di minoranza Emilio Malandrino, che nelle scorse settimane aveva evidenziato la possibile irregolarità dell’apparecchio a causa dell’assenza delle necessarie autorizzazioni, ha presentato un’interrogazione chiedendo per quale ragione, se tutto è avvenuto legittimamente, non è stata data comunicazione al consiglio comunale e agli utenti della strada dell’avvenuta disattivazione dell’apparecchio.

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Correlati

Top