Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Grande Progetto Messa in Sicurezza Fiume Sele: indetta Conferenza dei Servizi

Grande Progetto Messa in Sicurezza Fiume Sele: indetta Conferenza dei Servizi

Sindaco Voza: “Questo progetto sarà uno degli interventi cardine nella prima fase del mio secondo mandato”

Sindaco Voza: “Questo progetto sarà uno degli interventi cardine nella prima fase del mio secondo mandato”

Con prot. n. 8630 del 3 marzo 2017, il Responsabile dell’Area IV Pianificazione Urbanistica e Tutela del Territorio del Comune di Capaccio Paestum, architetto Rodolfo Sabelli, ha inviato alle Amministrazioni e ai soggetti che per legge devono intervenire nel procedimento Avviso di indizione di Conferenza di Servizi decisoria, ex art. 14, c. 2, legge n. 241/1990 in forma semplificata in modalità asincrona relativa al progetto “Regolarizzazione confluenza fiumi Sele, Calore Lucano – Adeguamento e sistemazione degli argini esistenti sul fiume Sele”.

Costo dell’intervento euro 14.584.524,00. Il procedimento è utile per acquisire pareri, intese, concerti, nulla osta o altri atti di assenso sul progetto definitivo in questione. Il Comune di Capaccio Pæstum ha preliminarmente acquisito il parere favorevole della competente Commissione Locale per il Paesaggio in data 21/02/2017. Alla Regione Campania è richiesta l’adesione alla proposta di accordo di programma per l’attuazione dell’intervento oltre che il parere della competente sezione provinciale del Genio Civile e quello degli ulteriori uffici che detengono competenze; alla Provincia di Salerno sono richieste le determinazioni dell’ufficio competente in materia di viabilità (alla luce delle note problematiche riscontrate in corrispondenza dell’attraversamento carrabile della SP 43 al rio Ciorlitto) oltre quelle degli ulteriori uffici che detengono competenze; al Comune di Eboli è richiesto di esprimersi sulla proposta di accordo di programma di cui alla delibera del consiglio comunale di Capaccio Pæstum n. 23 del 10/04/2015, ovvero di integrare la proposta di Accordo di programma sottoposta alla Regione Campania e di inoltrare il progetto in esame alla propria Commissione Locale per il Paesaggio per l’acquisizione del parere di competenza. Giovedì 01/06/2017 ore 12:00 è fissato il termine perentorio entro il quale le amministrazioni coinvolte devono rendere, all’ente procedente, le proprie determinazioni relative alla decisione oggetto della Conferenza. Qualora la conferenza non giunga ad univoca determinazione, per lunedì 12/06/2017 ore 10:30 si terrà l’eventuale riunione in modalità sincrona (ex art. 14‐ ter, legge n. 241/1990). La sede prescelta è presso gli uffici dell’Area IV del Comune di Capaccio Pæstum in via Vittorio Emanuele, 1 – 84047 Capaccio Pæstum.
“Questo è un altro importantissimo risultato che la nostra Amministrazione Comunale ha ottenuto – dichiara il Sindaco di Capaccio Paestum dottor Italo Voza. Gli interventi in questione riguardano la sicurezza del territorio e della popolazione, la salvaguardia dell’agricoltura e dell’imprenditoria. Abbiamo perseguito per lungo tempo questo obiettivo e grazie al nostro impegno, al supporto dei cittadini e della locale associazione Difesa del Territorio e alla sinergia tra gli enti coinvolti abbiamo raggiunto il risultato. Abbiamo ora tempi certi per pareri e determinazioni dei soggetti interessati. Siamo già nella fase operativa. Questo progetto sarà uno degli interventi cardine nella prima fase del mio secondo mandato da Sindaco di Capaccio Paestum”.

Top