Majestic
AttualitàGlobalUnisa

Coronavirus, caso a Fisciano: chiusa l’Università

Ateneo chiuso per 15 giorni

Un caso di coronavirus a Fisciano; chiusa l’Università. L’annuncio ieri da parte del sindaco Vincenzo Sessa. Ad essere contagiata una addetta alle pulizie dell’Ateneo. “Voglio precisare che la situazione è monitorata costantemente, sono stati attivati tutti i protocolli del caso, anzi, siamo andati oltre. La famiglia è stata messa in quarantena e, poiché la signora che è stata contagiata è una dipendente dell’ impresa di pulizie che lavora presso l’Università degli Studi di Salerno, stiamo contattando tutte le dipendenti di questa società per mettere anche loro in quarantena, nonostante non sia previsto dal protocollo. Questo perché credo che la tutela della salute dei cittadini sia prioritaria”, ha spiegato il primo cittadino.

Chiusa l’Università per caso di Coronavirus: 140 famiglie in quarantena

Abbiamo già ricostruito la catena dei contatti che ha avuto la signora nei 15 giorni precedenti ad oggi. Sono state già contattate le persone che hanno avuto rapporti con lei – ha detto il sindaco Sessa – Ci apprestiamo, pertanto, a mettere in quarantena circa 90 persone del territorio di Fisciano e a comunicare la quarantena agli altri comuni delle persone che hanno avuto contatti con lei. Circa 140 famiglie saranno poste in quarantena per questo primo caso di Coronavirus a Fisciano, per evitare che il virus si propaghi ancora di più.”

Chiusa l’Università per 15 giorni

Una decisione presa in via precauzionale che coinvolge, dunque, anche l’Ateneo che resterà chiuso per 15 giorni, inaccessibile anche per tutti i dipendenti.

L’avviso dell’Unisa

“Facendo seguito all’ordinanza emanata in data odierna dal Comune di Fisciano, l’Università di Salerno provvederà alla chiusura di tutte le attività ancora in essere ad eccezione di quelle previste per l’attivazione dello Smart-working e della Didattica on line dal 16 al 29 marzo – fanno sapere dell’Università – Si invita pertanto il personale tecnico-amministrativo a non recarsi presso gli uffici. Chi non avesse ancora presentato domanda per lo Smart working, permessi, ferie o banca ore, dovrà attivarsi con le modalità indicate nella comunicazione “all users” di venerdì 13 marzo, senza recarsi presso l’Ateneo”.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it