Affare Fatto
AttualitàCilentoIn Primo Piano

A Vallo della Lucania, la vittoria delle donne

Isola ecologica di Massa sarà delocalizzata

VALLO DELLA LUCANIA. Hanno vinto le donne. Dopo aver fermato le ruspe, hanno indotto al passo indietro anche l’amministrazione comunale che ha deciso di ascoltare le loro istanze: i cassonetti interrati nella frazione Massa di Vallo della Lucania non si faranno nella piazza principale della contrada, principale spazio di incontro, nonché di svago e divertimento soprattutto dei più piccoli. Il sindaco Antonio Aloia ha confermato il dietrofront.

La settimana scorsa sei signore, anche grazie all’intervento dei consiglieri del Movimento cinque Stelle, Pietro Miraldi e Anellina Chirico, erano scese piazza per fermare i mezzi meccanici che stavano realizzando gli scavi per conto del Comune.

L’amministrazione comunale, lo scorso 7 settembre, aveva individuato le aree dove posizionare le isole ecologiche interrate (clicca qui); queste sarebbero dovute sorgere nel Capoluogo e nelle frazioni. A realizzarle, a proprie spese, la società vincitrice della gara d’appalto per il servizio di raccolta rifiuti. Problemi, ma questa volta di natura tecnica, si erano segnalati anche in via Ottavio Valiante per la presenza di cavidotti sotterranei, sia della Telecom che dell’Enel.

Tags

Un commento

  1. Brave!!!!vi faccio i miei complimenti!! Avete ottenuto una grande vittoria! E inutile se una donna si mette in testa qualcosa niente è nessuno la ferma!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito