Gold Metal Fusion
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Un bando per progetti di pubblica utilità destinati a chi è privo di reddito

Comune di Ogliastro Cilento aderisce all’avviso pubblico della Regione

OGLIASTRO CILENTO. Il comune, retto dal sindaco Michele Apolito, ha manifestato la volontà di partecipare al bando pubblico della Regione Campania realtivo a percorsi di servizi di pubblica utilità. Nel dettaglio si tratta di un avviso pubblico per il finanziamento di misure di politica attiva rivolto agli ex percettori di ammortizzatori sociali ed agli ex percettori di sostegno al reddito attualmente privi  per favorire la permanenza nel modo del lavoro in attività di pubblica utilità.

Le attività che possono essere interessate dai progetti che potenzialmente il comune di Ogliastro Cilento potrà presentare all’ente regionale sono: servizi di monitoraggio sulle strade finalizzato alla prevenzione del randagismo e sull’esistenza di situazioni di dissesti stradali o in ogni caso di situazioni di insidie e trabocchetti, servizio di apertura di biblioteche; lavori di giardinaggio, lavori in occasione di manifestazioni, lavori di emergenza, attività lavorative aventi scopri di solidarietà sociale, lavori e servizi legati ad esigenze del territorio e dei cittadini nel settore della blue economy o dell’Ict. Possono presentare domanda di amminsione al progetto soggetti residenti o domiciliati in Campania, ex percettori di indennità di sostegno al reddito scaduta dal 2014 al 2017 e attualmente disoccupati e privi di sostegno. I progetti prevederanno l’instaurazione di un rapporto di lavoro per 6 mesi con un impiego di massimo 20 ore settimanale; l’indennità mensile è di circa 580 euro. C’è tempo fino al 3 settembre per presentare domanda presso il comune di Ogliastro Cilento.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito