Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Ciccimmaretati - Stio
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

Biomasse a Capaccio: comitato chiede regolamento provvisorio per impianti energetici

Biomasse a Capaccio: comitato chiede regolamento provvisorio per impianti energetici

Approvare una regolamentazione provvisoria riguardo a progetti di costruzione di centrali a biomasse. Questa la proposta del comitato Sorvella Sabatella al comune di Capaccio.

Approvare una regolamentazione provvisoria riguardo a progetti di costruzione di centrali a biomasse. Questa la proposta del comitato Sorvella Sabatella al comune di Capaccio.

Il comitato Sorvella Sabatella si appella al comune affinché approvi immediatamente una modifica temporanea del regolamento edilizio comunale per le zone agricole, in considerazione del fatto che la normativa regionale, nazionale ed europea in materia di impianti energetici è in evoluzione e di inserire una norma transitoria, in attesa dell’approvazione del regolamento edilizio comunale, che preveda che i progetti per gli impianti energetici in zona agricola siano a servizio della stessa azienda. La richiesta è contenuta in un documento che il Comitato civico ha presentato in occasione del consiglio comunale monotematico sulla centrale a biomassa. Il documento, in pratica, chiede una regolamentazione provvisoria ed accurata riguardo a progetti di costruzione di centrali a biomasse e a biogas, in attesa della regolamentazione definitiva che dovrebbe essere presente nel Piano Urbanistico Comunale.

Intanto domenica il Movimento 5 Stelle sarà in piazza a Borgo Gromola, dalle 9.30 alle 12.30, per sensibilizzare la popolazione sulle possibili conseguenze della realizzazione di un centrale a biomasse sul territorio comunale.

Altri contenuti

Top