Un Parco giochi in un’area di Bellosguardo sottratta al degrado

Via libera al progetto del Parco Nazionale

BELLOSGUARDO. Un’area degradata lascerà il posto ad un parco giochi per bambini. Il Comune di Bellosguardo ha dato il via libera al progetto redatto dal Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Quest’ultimo nel 2019 aveva pubblicato un avviso finalizzato ad individuare quelle aree del territorio del Parco che si presentassero in condizioni di degrado.

Ciò al fine di poter avviare degli interventi di recupero ambientale, bonifica e di conseguenza di poterle restituire alla comunità.

Tra i comuni che l’Ente ha selezionato per poter eseguire gli interventi vi era, appunto, Bellosguardo. Qui verrà realizzato un parco giochi per i più piccoli su un’area di proprietà del Comune.

Ora l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Giuseppe Parente, ha dato il via libera al progetto che verrà realizzato a spese del Parco mentre al Comune spetterà il compito di assicurarne la successiva gestione e manutenzione.