Tenta la truffa in una sala slot ad Eboli: 50enne in manette

Tentava di truffare una sala slot con un oggetto chiamato in gergo: "pesciolino". Arrestato

EBOLI. E’ successo questa mattina all’interno di un bar della Città. Un uomo, un italiano di 50 anni, colto in flagranza di reato, dai Carabinieri della Sezione Radiomobile che lo hanno tratto in arresto, mentre cercava di truffare una la sala slot dell’attività commerciale.

L’uomo, alla vista dei militari, tentava di estrarre dalla fessura destinata all’introduzione di monete per giocare alle slot, un oggetto realizzato ad hoc; con l’intento di eludere il regolare funzionamento dell’apparecchiatura, chiamato “pesciolino”.

Bloccato, e ora portato ai domiciliari, in attesa di convalida al gip.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.