Montella PrismArredo
AlburniAttualità

Ottati: la biblioteca aperta 5 giorni a settimana

La biblioteca sarà sempre più punto di riferimento per il territorio

OTTATI. La biblioteca comunale sarà sempre più un punto di riferimento per i cittadini. Da oggi, infatti, i locali del Polo Culturale che ospitano il patrimonio librario di Ottati resteranno aperti tutte le mattine dalle ore 9 alle 13, ad eccezione di martedì e della domenica. Un servizio realizzato a costo zero dal Comune grazie ad un protocollo d’intesa stipulato con il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Quest’ultimo, ha spiegato il sindaco Elio Guadagno, “ha disposto una unità lavorativa in sua dotazione presso la Biblioteca, prendendosi cura del Nostro prezioso patrimonio bibliografico”.

Prossimo passo l’ampliamento della dotazione della biblioteca: “Abbiamo chiesto alla Regione Campania l’adesione al Sistema Bibliotecario Nazionale (SBN) e ci siamo attivati per l’ottenimento di risorse economiche necessarie alla digitalizzazione dei 5.000 testi”, ha rivelato il primo cittadino.

La biblioteca comunale di Ottati è sita nel Convento dei Domenicani, una struttura destinata a divenire un vero e proprio Polo Culturale. Dedicata ad Antonio e Teodoro Abamonte, la biblioteca è nata nel 1992 e vanta oltre 3500 volumi e opuscoli. Conserva, inoltre, antichi testi risalenti anche al ‘500 e dei manoscritti. Negli anni scorsi è stata già al centro di vari progetti che hanno portato anche alla realizzazione di un sito web.

Tags

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it