AlburniAttualità

Ottati: la biblioteca aperta 5 giorni a settimana

La biblioteca sarà sempre più punto di riferimento per il territorio

OTTATI. La biblioteca comunale sarà sempre più un punto di riferimento per i cittadini. Da oggi, infatti, i locali del Polo Culturale che ospitano il patrimonio librario di Ottati resteranno aperti tutte le mattine dalle ore 9 alle 13, ad eccezione di martedì e della domenica. Un servizio realizzato a costo zero dal Comune grazie ad un protocollo d’intesa stipulato con il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Quest’ultimo, ha spiegato il sindaco Elio Guadagno, “ha disposto una unità lavorativa in sua dotazione presso la Biblioteca, prendendosi cura del Nostro prezioso patrimonio bibliografico”.

Prossimo passo l’ampliamento della dotazione della biblioteca: “Abbiamo chiesto alla Regione Campania l’adesione al Sistema Bibliotecario Nazionale (SBN) e ci siamo attivati per l’ottenimento di risorse economiche necessarie alla digitalizzazione dei 5.000 testi”, ha rivelato il primo cittadino.

La biblioteca comunale di Ottati è sita nel Convento dei Domenicani, una struttura destinata a divenire un vero e proprio Polo Culturale. Dedicata ad Antonio e Teodoro Abamonte, la biblioteca è nata nel 1992 e vanta oltre 3500 volumi e opuscoli. Conserva, inoltre, antichi testi risalenti anche al ‘500 e dei manoscritti. Negli anni scorsi è stata già al centro di vari progetti che hanno portato anche alla realizzazione di un sito web.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it