Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Cronaca

Paura al porto di Agropoli: due donne scaraventate in acqua dalle onde

Paura al porto di Agropoli: due donne scaraventate in acqua dalle onde

Le malcapitate hanno rischiato di annegare

Le malcapitate hanno rischiato di annegare

AGROPOLI. Momenti di grande paura questa mattina presso il porto turistico. Due donne di circa quarant’anni che passeggiavano sulla banchina, sono state all’improvviso travolte dalla furia del mare in tempesta e trascinate in acqua.

Le malcapitate stavano passeggiando sul molo di sopraflutto quando all’improvviso un’onda ha superato il muro e le ha colpite facendole finire in acqua. Immediatamente è scattato l’allarme: sul posto sono sopraggiunti Gennaro Bamonte, dipendente dell’Agropoli Cilento Servizi e Giuseppe Atrigna, operatore di un pontile privato. I due, insieme al supporto di Luca Mazzillo e Fabio De Vita, a bordo di un gommone e degli uomini della capitaneria di porto, agli ordini del comandante Gianluca Scuccimarri, sono riusciti a far risalire le due  donne sulla banchina. L’intervento è stato provvidenziale: a causa dei panni impregnati d’acqua, infatti, le malcapitate avevano difficoltà a restare a galla e ad aggrapparsi al molo.

Il fatto è accaduto intorno alle 10.30. Le protagoniste della vicenda, bagnate, infreddolite, e spaventate per l’accaduto sono potute tornare a casa senza bisogno di ricorrere a cure mediche.

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Correlati

Top