Addio allo storico Claudio Pavone, aprì il dibattito sulla resistenza come guerra civile - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Addio allo storico Claudio Pavone, aprì il dibattito sulla resistenza come guerra civile

carlopavone

Addio a Carlo Pavone, aveva origini cilentane

Addio allo storico Claudio Pavone, aprì il dibattito sulla resistenza come guerra civile

Aveva origini cilentane

TORCHIARA. Si è spento nella giornata del 29 novembre Claudio Pavone, storico i cui genitori erano originari del centro cilentano, dove risiedono ancora amici e parenti e che negli anni scorsi gli aveva conferito la cittadinanza onoraria.

Nato nel 1920 (oggi avrebbe compiuto 96 anni) Pavone crebbe sotto la dittatura che non gli impedì di maturare una coscienza civile. Nel dopoguerra, svolse il lavoro di archivista. Ebbe un ruolo importante nella sistemazione dell’Archivio Centrale dello Stato. Dalla metà degli anni Settanta riceve un incarico all’università e fino alla pensione sarà professore a Pisa.

La sua opera più famosa porta come sottotitolo “Saggio storico sulla moralità nella Resistenza”. Il libro per la prima volta la lente storiografica sulle motivazioni, i comportamenti, le aspettative dei partigiani. Un’opera cardine della storiografia, che “sdogana” la nozione di guerra civile, fino a quel momento invalsa soltanto nella pubblicistica neofascista.

A ricordare Pavone è il suo amico e collega prof. Francesco Volpe che così lo descrive: “Storico di fama, noto soprattutto per gli studi sulla Resistenza, della quale nel 1991 sdoganò la nozione di “guerra civile”, fin allora invisa alle sinistre e poi accettata.” Il Prof. Volpe ricorda anche di quando il 30 maggio 1998 presentarono, insieme, un’opera sul ministro Andrea Torre presso il liceo classico di Agropoli e conclude definendo il compianto collega “persona amabile e preparata.”

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
ss19
Bando per la SS19: a due anni dalla frana potranno partire i lavori

domenico_federico
Dubbi sulla morte di Domenico Federico, familiari chiedono sequestro della salma

Foto Roberto Monaldo / LaPresse
02-05-2014 Roma
Politica
Senato - Forza Italia presenta gli emendamenti al dl Lavoro
Nella foto Maurizio Gasparri

Photo Roberto Monaldo / LaPresse
02-05-2014 Rome (Italy)
Press conference by Forza Italia party
In the photo Maurizio Gasparri
Caso Alfieri – De Luca, Gasparri incalza: intervenga la Procura

Chiudi