In Primo PianoSport

Us Agropoli, con la Nocerina chiesto il posticipo, ma la rosa non è ancora completa

La rosa stenta a completarsi, manca addirittura il secondo portiere. Intanto dopo l’addio di Gaglione potrebbe arrivare anche quello di Varriale.

Partiamo con la notizia, confermata stamani dal Presidente (?) Volpe, della richiesta ufficiale da parte dell’Us Agropoli di giocare il primo turno di Coppa Italia contro la Nocerina lunedì sera invece di domenica pomeriggio. Da calendario, giusto per ricapitolare con precisione, la sfida sarebbe in programma il 21 agosto alle 16.00, ora l’Agropoli sta cercando di posticiparla al 22 alle ore 20.30.

Notizia comunque rimbalzata nelle ultime ore e confermata stamani, ma nulla è ancora ufficiale perchè di ufficiale nell’Agropoli di quest’anno c’è ancora poco. Di certo c’è da registrare l’addio di Gaglione, che lascia dopo appena un mese; ufficialmente “per motivi di lavoro” ma in realtà il divorzio è nato a causa delle continue incomprensioni con la restante parte di società. Gaglione inoltre aveva già ben investito nell’US Agropoli, investimento utile anche a completare l’iscrizione al prossimo campionato di Serie D. Ora quei soldi presumibilmente gli dovranno essere resi indietro, ma ad ogni modo questa è una situazione interna tra le parti e il condizionale è d’obbligo.

Con Gaglione potrebbero andare via anche i migliori acquisti di quest’estate, in primis Varriale che senza la nuova figura quasi sicuramente cercherà di accasarsi altrove. La situazione dell’organico inoltre non è delle migliori, ad esempio durante uno degli ultimi allenamenti mister Santosuosso è stato costretto a schierare un componente dello staff in porta per giocare una partitella d’allenamento. Insomma, ad oggi, l’Agropoli non ha neanche due portieri a disposizione.

Tags

Ti potrebbero interessare