Forlenza
AttualitàCilento

Spiagge libere a Casal Velino: ecco le regole

Controlli sulle spiagge, parte assegnate ai privati

CASAL VELINO. Gestione delle spiagge libere, l’amministrazione comunale fissa le regole. La giunta comunale, guidata dal sindaco Silvia Pisapia, ha anticipato tutti. Una delibera indica le modalità di fruizione del litorale. Parte delle spiagge libere saranno assegnate in gestione agli operatori del settore, sulla base delle istanze pervenute al Comune e previa individuazione di ambiti delimitati; la parte restante, invece, resterà liberamente accessibile ma sottoposta a controlli al fine di garantire le regole imposte per l’emergenza covid.

Spiagge libere a Casal Velino: obiettivo sicurezza e igiene

“L’obbiettivo primario sarà quello di garantire le condizioni di sicurezza e di igiene nella fruizione della spiaggia – ha spiegato il sindaco Pisapia –
Detto sistema di gestione, in tempi brevissimi, sarà approntato e perfezionato dall’Ufficio competente, mentre, nel frattempo, in via sperimentale, sarà consentito a tutti l’accesso alle spiagge, precisando che saranno rigidi i controlli volti a verificare che non si creino assembramenti e che tutto si svolga nella rigorosa osservanza di tutte le disposizioni vigenti in materia di prevenzione della diffusione dell’epidemia da covid”.

Le regole per le spiagge

A tal proposito sulle spiagge dovrà essere previsto uno spazio di almeno dieci metri quadri per ogni ombrellone e almeno un metro e mezzo tra ogni lettino sdraio o sedia. All’arrivo e fino al raggiungimento del proprio posto bisognerà indossare la mascherina e così anche all’uscita. Queste le regole imposte anche dalla Regione Campania.

“L’auspicio è che tutto possa andare bene e che la prossima sia una serena estate”, l’auspicio del sindaco Silvia Pisapia.

Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista in alcune televisioni locali.

2 commenti

  1. APPELLO AI CONSIGLIERI DI MINORANZA, INTERVENITE SUBITO!!!
    VI E’ IL RISCHIO CONCRETO, CHE I CITTADINI DI CASAL VELINO ANDRANNO RAMINGHI PER IL CILENTO PER POTER FARE UN BAGNO, OPPURE COSTERA’ “SALATO” !!!

    L’Amministrazione Comunale di Casal Velino nell’avviso “ GESTIONE DELLA SPIAGGIA” sul suo sito istituzionale riporta testualmente:

    …Con delibera di Giunta Comunale n.85 del 24.05.2020, nel riprendere quanto previsto dall’Ordinanza regionale n.50/2020, sono state introdotte le disposizioni per la fruizione della spiaggia. In particolare, è stata prevista spiaggia libera, soggetta ai dovuti controlli, CON UNA RESTANTE PARTE DA ATTRIBUIRE IN GESTIONE AGLI OPERATORI DEL SETTORE, SULLA BASE DELLE RISPETTIVE ISTANZE…

    Interrogativi che si pongono sono tanti…

    1) SARA’ ULTERIORMENTE RIDOTTA LA SPIAGGIA LIBERA PER I CITTADINI DI CASAL VELINO???
    2) PER POTER FARE IL BAGNO I CITTADINI DI CASAL VELINO DOVRANNO PAGARE???
    3) CHI SONO COLORO CHE HANNO GIA’ PRESENTATO ISTANZA DI ASSEGNAZIONE DELLA SPIAGGIA???
    4) L’ORDINANZA REGIONALE NON INVITA LE AMMINISTRAZIONI COMUNALI A DARE IN GESTIONE A IMPRENDITORI PRIVATI LE SPIAGGE LIBERE!!! “MA QUELLA DI GARANTIRE LE CONDIZIONI DI SICUREZZA E DI IGIENE NELLA FRUIZIONE DELLA SPIAGGIA”.

    Meditate cittadini
    Odisseo

    1. blank Cilento ecologico ribelle in difesa delle spiagge libere e' su fb con lo scopo di far ascoltare anche la voce di chi rappresenta i fruitori di spiagge libere, puntualmente ignorati dagli amministratori che privilegiano da sempre i soli balneari. ha detto:

      Cilento ecologico ribelle

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it