Montella PrismArredo
AttualitàCilento

L’autovelox di Agropoli potrebbe tornare in funzione

Si attende il via libera dalla Prefettura per rimettere in funzione l'apparecchio

AGROPOLI. L’autovelox di Agropoli è stato disattivato ma presto potrebbe tornare in funzione. Il Comune ha ricevuto il via libera dell’Anas per la messa in funzione dell’apparecchio per il controllo elettronico della velocità. L’autorizzazione era stata inizialmente negata poiché la documentazione fornita dall’Ente era stata giudicata insufficiente. Ora c’è l’ok dell’ente gestore della Cilentana.

L’autovelox quindi tornerà in funzione? No, almeno per il momento. E’ infatti in corso un’attività istruttoria volta a verificare la sussistenza delle condizioni che diedero vita all’emanazione del “decreto prefettizio n. 51721 del 06/08/2010 che riguarda l’intera tratta della Cilentana”. Quest’ultimo indicava i tratti dove risultava possibile installare dei rilevatori di velocità.

Pertanto l’autovelox di Agropoli resta spento: soltanto successivamente sarà possibile valutare, previo ok del Prefetto, se l’apparecchio può tornare in funzione”.

Tags

2 commenti

  1. Ripristinassero il vecchio limite degli 80 Km/h, come consentito su tutte le strade extraurbane. Se non ricordo male, fu abbassato a 50 e fu detto che sarebbe rimasto tale solo per permettere di svolgere i lavori sulla statale in sicurezza.

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it