Nuova Elite
AttualitàVallo di Diano

Monte San Giacomo: va in pensione ma continuerà a lavorare per il Comune…gratis

Il dipendente per un anno continuerà ad occuparsi di controllo e manutenzione di acquedotto e depurazione

Il comune di Monte San Giacomo, retto dal primo cittadino Raffaele Accetta, ha conferito ad un ex dipendente in quiescienza un incarico di collaborazione gratuita con l’Ente della durata massima di un anno. Questa possibilità è prevista dalle attuali normative.

Non potendo procedere a nuove assunzioni, viene data ai comuni la possibilità di “avvalersi temporaneamente, senza rinunciare agli obiettivi di ricambio e ringiovanimento ai vertici, di personale in quiescenza, per assicurare il trasferimento delle competenze e delle esperienze e la continuità della direzione degli uffici”.

Nella fattispecie di Monte San Giacomo, il dipendente in quiescenza dal primo gennaio 2018 continuerà ad assicurare il controllo e la manutenzione del servizio acquedotto e della depurazione: a lui verrà riconosciuto solamente un rimborso per spese documentate.

Tags
Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it