Studio Di Muro
Sport

Promozione Sanmaurese: parla il tecnico Marco La Greca

I rossoblù hanno centrato il terzo salto di categoria consecutivo

La Sanmaurese, società presieduta da Gennaro Materazzi, in questa stagione era inserita nel girone G di Prima Categoria. I rossoblù, nel pomeriggio di domenica, hanno conquistato matematicamente la vittoria del raggruppamento battendo l’Acquavella, seconda forza del gruppo G. La capolista, forte dei settantasei punti in graduatoria, ha realizzato, in ventinove turni stagionali, la bellezza di centoventitre  reti subendone venti. Il primo posto in campionato arriva dopo il successo in Coppa Campania, dove  i cilentani hanno superato in finale  il Paolisi. Abbiamo raggiunto Marco La Greca, tecnico dei rossoblù, per saggiare gli animi in casa Sanmaurese.

“Innanzitutto sapevamo di avere due match point per chiudere il discorso campionato, pur perdendo la gara con l’Acquavella, infatti, ci sarebbero rimasti due punti di vantaggio. Sarebbe bastata, perciò, l’intera posta in palio centrata all’ultima giornata per balzare in promozione. Alla partita di domenica tenevamo per due validi motivi: “vendicare” l’unica sconfitta subita, nella gara di andata, giunta tra Coppa e Campionato e festeggiare il titolo sul nostro campo. E’ stato un bel match, a mio avviso, disputato da due ottime squadre: queste hanno onorato non solo i rispettivi colori ma quelli dell’intero Cilento, dimostrando che anche il nostro bistrattato territorio può creare belle realtà.

Rivolgo le mie più sincere congratulazioni alla società: loro hanno allestito un organico di ragazzi eccezionali, sia dal punto di vista tecnico, sia da quello comportamentale. Ai miei ragazzi, che con grande professionalità ed umilta hanno affrontato questo cammino che ci ha visto trionfare, sono stati artefici di numeri impressionanti: differenza reti + 103, coefficiente punti a partita 2.62, media inglese +17 e due capocannonieri parimerito, De Marco e Barone, con 37 marcature a testa. Questi dati confermano di essere stati non solo i migliori del girone, nonostante la nostra “rivale” Acquavella ottima società, composta da persone capaci e perbene, guidata da un mister preparato, che ha improntato il proprio percorso sul gioco e sulla brillantezza dei suoi interpreti, ma tra i sette gruppi campani di Prima Categoria. La nostra società è già sul mercato per comporre una squadra che possa ben figurare nel prossimo torneo di Promozione”.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare