Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Cilento

Mario Scarpitta nuovo sindaco di Camerota, appello alle minoranze: lavoriamo insieme

Mario Scarpitta nuovo sindaco di Camerota, appello alle minoranze: lavoriamo insieme

Scarpitta ha battuto Guzzo e Laino

Scarpitta ha battuto Guzzo e Laino

Onestà, serietà, caparbietà, abnegazione e amore per la propria terra». Sono i pilastri su cui Mario Salvatore Scarpitta andrà a costruire un «comune di Camerota tutto nuovo». Questa mattina, lunedì, a palazzo città si è insediato il nuovo sindaco. Scarpitta ha battuto Pierpaolo Guzzo e Orlando Laino. La lista numero 3, Terradamare, ha avuto la meglio su Camerota Riparte e Viva Camerota. «Invito fin da subito Guzzo, Del Gaudio, Saggiomo e Laino a lavorare al fianco della mia squadra per il bene del nostro territorio» dice Scarpitta pochi minuti dopo aver indossato la fascia.

Terradamare ha stravinto a Marina di Camerota ed ha finito lo spoglio in vantaggio a Camerota paese. I feudi di Guzzo, invece, restano Licusati e Lentiscosa, come da pronostico. Laino, Troccoli e Del Duca sono usciti con le ossa rotte da quest’ultima tornata elettorale. Alla fine Terradamare ha collezionato 2018 preferenze. Più di 200 su Guzzo. Laino, invece, fermo a 774 preferenze. Le bianche in totale sono state 42. Le nulle, invece, 126. Teresa Esposito, della lista Terradamare, è la prima eletta del comune di Camerota con 502 voti. In consiglio comunale andranno a sedersi, insieme al sindaco Scarpitta, Francesco Calicchio, Teresa Esposito, Giuseppina Cammarano, Domingo Ciccarino, Manfredo D’Alessandro, Vincenza Perazzo, Josè Rafael Saturno, Giovanni Saturno.

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Correlati

Popolari

Top