Disagi in Cilento: quattro comuni rischiano di restare a secco - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Disagi in Cilento: quattro comuni rischiano di restare a secco

rubinetto

Quattro comuni del Cilento rischiano di restare a secco per l’intera giornata a partire dalle 10 di oggi. Ecco la mappa dei disagi.

Disagi in Cilento: quattro comuni rischiano di restare a secco

Quattro comuni del Cilento rischiano di restare a secco per l’intera giornata a partire dalle 10 di oggi. Ecco la mappa dei disagi.

Nuovi disagi per i comuni del Cilento. La Consac, la società che gestisce la rete idrica su gran parte del territorio, ha annunciato che a causa di urgenti lavori di manutenzione potranno verificarsi interruzioni del servizio idrico in alcune località. Le località interessate sono Castelnuovo Cilento (località Salicuneta), Casal Velino (Serbatoio San Giorgio Ardisani), Centola (San Severino), Pisciotta (Caprioli). I disagi potrebbero durare dalle 10 alle 23 (salvo imprevisti). La Consac annuncia che l’acqua, alla ripresa dell’erogazione, potrebbe assumere una lieve colorazione per un breve periodo. In tal caso è necessario consentire il deflusso dai rubinetti fino a che l’acqua non risulti nuovamente limpida.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
poste_sannicola
A Centola riapre l’ufficio postale di San Nicola

20091031 NAPOLI -HTH- Una bambina di 11 anni è morta ieri pomeriggio all'ospedale "Santobono" di Napoli. La notizia é stata comunicata solo oggi da fonti dell'assessorato alla Sanità della Regione Campania. Era ricoverata da alcuni giorni ed era risultata affetta dall'influenza A. Dal mese di settembre é la sesta vittima a Napoli, la dodicesima in Italia ed è la prima vittima fra i bambini. ANSA/CESARE ABBATE
Ingerisce dei medicinali, paura per una bambina di due anni

rassegnastampa_giovedi
Rassegna stampa del 17 marzo

Chiudi