AttualitàCilento

Sanità: ecco le opere programmate dall’Asl in Cilento e Diano

Ecco gli interventi previsti per gli ospedali e i distretti sanitari del Cilento e Vallo di Diano dall'Asl Salerno

L’Asl Salerno programma interventi sulle strutture ospedaliere del territorio. E’ stato approvato nei giorni scorsi, infatti, il Programma Triennale delle opere pubbliche relative al 2021/2023. Importanti novità di sistemazione e messa in sicurezza delle strutture del comprensorio del Cilento e Vallo di Diano.
Tra questi c’è l’adeguamento della Rsa di Vallo – Agropoli; la realizzazione di una nuova Rsa a monte dell’ospedale di Roccadaspide e l’adeguamento degli impianti della Residenza sanitaria assistenziale di Massa di Vallo della Lucania.

Asl Salerno approva il programma delle opere pubbliche

Opere di adeguamento alla normativa antincendio sono previsti a Sapri e Polla; a Roccadaspide, inoltre, verranno effettuati lavori nelle sale operatorie.

A Serre confermata la nascita di un Animal House in località Falzia. Infine è prevista la realizzazione della nuova sede del Distretto Sanitario di Capaccio Roccadaspide. Per quello di Vallo – Agropoli disposto il completamento del Poliambulatorio.

Gli altri interventi in provincia di Salerno

In Provincia di Salerno l’Asl Salerno ha programmato anche interventi di riqualificazione del secondo Padiglione del “Tortora” di Pagani da adibire a struttura per radioterapia; adeguamento alla normativa antisismica del presidio di Eboli e costruzione di un edificio da adibire a piastra di emergenza. Sempre ad Eboli saranno posizionati i climatizzatori nell’area Nord e sistemata la risonanza magnetica.

E ancora: preventivata realizzazione di un archivio in via Riccio a Nocera e il rifacimento delle facciate del chiostro. Presso l’Umberto I previsti interventi di riqualificazione del quarto piano.

A Scafati disposto l’adeguamento del presidio ed anche la ristrutturazione di Ponto Soccorso, sale operatorie e rianimazione. Progetti anche per l’ex centro polifunzionale di Sarno dove verrà ubicato un centro di salute mentale.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!