Centola, Comune dona tablet e attrezzature didattiche alla scuola

"Un gesto simbolico per manifestare la nostra vicinanza a tutti gli studenti"

CENTOLA. Tablet, attrezzature didattiche e giochi per l’infanzia. Sono stati donati dall’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Carmelo Stanziola, all’istituto scolastico di Centola in occasione delle festività natalizie appena trascorse. L’iniziativa, fortemente voluta dalla consigliera delegata all’Istruzione Maria Di Masi, è stata condivisa con i docenti. Alla scuola secondaria sono stati donati tablet e attrezzature tecnologiche, alla scuola primaria stampante e sussidi didattici, alla scuola dell’Infanzia giochi e caramelle.

“Una donazione che vuole essere un messaggio di speranza e di ottimismo in questo momento di emergenza – ha spiegato la delegata all’Istruzione Maria Di Masi – Abbiamo voluto regalare un sorriso agli studenti, spronandoli a non mollare e a guardare avanti”.

“Ogni anno a Natale noi amministratori comunali facevamo visita alle scuole – ha aggiunto il sindaco Carmelo Stanziola – e gli studenti ci offrivano canzoni natalizie e poesie. Quest’anno l’emergenza sanitaria non ci ha permesso di fare ciò, e quindi abbiamo studiato un’alternativa, in collaborazione con il dirigente scolastico e con i docenti, per consegnare dei piccoli doni agli gli studenti. Si tratta di un gesto simbolico per manifestare la nostra vicinanza a tutti gli studenti”.

Continua a leggere su InfoCilento.it


blank

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!